Rimini Capodanno
  Capodanno Rimini
  Eventi Capodanno 2009
  Eventi Capodanno 2010
  Aspettando il 2009 a Rimini
  Aspettando il 2010 a Rimini
  L'anno che verrà:2009
  L'anno che verrà:2010
  Eventi Gennaio 2009
  Eventi Gennaio 2010
  Ricette per il cenone 2009
  Ricette per il cenone 2010
  Ricette per il cenone 2011
  Ristoranti a Capodanno
  Tradizioni di San Silvestro
  La storia di San Silvestro papa
  Risorse

  Capodanno Firenze
  Capodanno Roma
  Crociera Norwegian Cruise Line
  Una crociera è una vacanza di divertimento garantita!
  crociere lussose e moderne con Princess Cruises
  vacanze in crocera un successo crescente
  Capodanno a Milano Marittima
  Viaggio alla scoperta del Sud Pacifico in crociera
  Madagascar, un patrimonio naturale e culturale impressionante
  Partire in crociera per le vacanze
  Scoprire l’America Centrale in crociera a capodanno
Home: Rimini Capodanno > Eventi Gennaio 2009


COME TRASCORRERE IL PRIMO GIORNO DELL'ANNO 2009

Dopo aver trascorso l'ultima sera dell'anno 2008 in allegria, con il grande spettacolo in piazzale Fellini, ed essersi riposati dopo il cenone ed i balli di fine anno, si può continuare a visitare la città di Rimini, che propone a partire già dal primo gennaio 2009 una serie di mostre e di eventi che non sono sicuramente inferiori a quelli dell'anno appena finito. Chi trascorre il week-end di Capodanno a Rimini non può rinunciare a compiere il tour dei Presepi, partendo dalla capitale del turismo romagnolo fino al porto di Cesenatico.

I presepi sono tanti e costruiti con materiali diversi, dalle conchiglie al legno, dal vetro soffiato alla terracotta, e in luoghi diversi: sott'acqua e su un trabaccolo, per non parlare della realizzazione del grande presepe vivente con centinaia di figuranti. All'acquario di Cattolica, Parco le Navi, sono stati realizzati originalissimi presepi, con materiali e fibre naturali, nella vasca degli squali, nell'habitat delle meduse e tra i cavallucci marini.

Capodanno Rimini



Presso il Palazzo del Podestà, in piazza Cavour, è giunta alla sua VI edizione, la mostra "Presepi dal Mondo", a cura della Caritas Diocesana - Centro Betania Migrantes, che ha accolto circa 200 presepi realizzati in tutti i paesi del Mondo. Una trentina di presepi sono stati realizzati dagli immigranti che risiedono a Rimini, con materiale proveniente dal loro paese di origine, oppure sono stati prestati per l'occasione dal collezionisti privati.

"...DIO CI PROPONE DI DARCI DEL TU FACENDOSI BAMBINO" - Joseph Ratzinger
Un grande presepe di sabbia è stato realizzato a Torre Pedrera ad opera dell'Accademia della sabbia sotto la direzione artistica di Antonio Molin. Accanto ai tradizionali personaggi del presepe sono state realizzate alcune statuine che rappresentano celebri personaggi romagnoli oppure legati alla città di Rimini, in particolare il poeta Giovanni Pascoli, il grande ciclista Marco Pantani, rappresentato con la bandana mentre gioca a carte, il regista Federico Fellini e l'attrice Giulietta Masini, Don Oreste Benzi e lo statista Benito Mussolini.


Per chi ha già visitato "La domus del chirurgo", abitazione ed ambulatorio medico ricostruito integralmente dopo un lungo lavoro di restauro, e il museo dedicato a Fellini, con la sua ricchissima biblioteca, può recarsi al Museo degli Sguardi dove è stata realizzata una interessante raccolta di calzature etniche. Si tratta di studiare questo particolare indumento che consente un percorso tra le diverse culture e il territorio di appartenenza delle popolazioni.


Una interessante mostra di conchiglie è stata realizzata a Viserbella di Rimini, la località è vicina a Rimini quindi vale la pena di fare un giro per ammirare il presepe marinaro e l'originale rappresentazione della Sacra Famiglia realizzata dentro una conchiglia. In particolare sono esposti dei fossili provenienti da collezioni private nazionali ed internazionali. La mostra si tiene presso il Museo della Conchiglia e della Marineria.


L'Italia in Miniatura continua ad attirare i visitatori anche nel periodo delle feste di Capodanno, in questo modo si può tranquillamente, senza spostarsi da Rimini, viaggiare dalle Alpi fino a Venezia e poi più giù fino alla Sicilia. Si visita così una intera nazione ammantata dai colori e dalle luci natalizie. Le miniature dei monumenti sono circa trecento, tutti sono stati ricostruiti fedelmente fino al minimo dettagli architettonico. Per gli appassionati di aeronautica è aperto il Parco Tematico dell'Aviazione che propone ai visitatori una prestigiosa rassegna di autentici aerei del dopoguerra.


Per le famiglie c'è l'opportunità di trascorrere un pomeriggio al cinema, la rassegna Famiglie al Cinema - Centro per le Famiglie - Piazzetta dei Servi - Rimini, propone due rappresentazioni cinematografiche al giorno completamente gratuite; i bambini, di età superiore ai tre anni, potranno essere accompagnati dai genitori, dai nonni, dagli zii, dai cugini e dagli amici. Al Cinema Teatro Tiberio sarà proiettato il balletto "Lo Schiaccianoci" di Tchaikowskij, nell'allestimento del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo.
© RiminiCapodanno.it – Informazioni per il Capodanno a Rimini
Privacy Policy